Trecento anni sulla terra rossa istriana

Franciscan cadastre

La casa rinnovata ha 300 anni. È circondata da 13 ettari di terreno coltivabile. Il primo documento scritto il cui ha tracciato la nostra casa è il catasto francescano (1817-1840), la prima indagine catastale sistematica della monarchia asburgica, il cui parte in quel periodo faceva Istria. Nell’anno 1998. abbiamo rinnovato la vecchia casa rovinosa e l’abbiamo adattata in 3 appartamenti in stile rustico e un ristorante con 50 posti.

La nostra famiglia vi risiede fin dall'inizio e tutti gli anni si principalmente impegnava della produzione agricola .. Il più antico vigneto nel nostro podere ha circa 120 anni, e il più giovane 7. Professionalmente ci occupiamo di viticoltura da 2005. su 4 ettari di vigneti. Dal 2010. Ci occupiamo anche di olivicoltura, e adesso abbiamo 700 alberi di ulivo. Su rimanenti 4 ettari ci occupiamo della produzione agricola per il ristorante (grano, verdura, frutta, foraggi, ....)